La coppia anziana: gravidanza in età avanzata

gravidanza età avanzataQuando la mamma di un bambino è in età avanzata, spesso lo è anche il padre. Alcuni studi degli anni ‘90 hanno dimostrato che un uomo di 55 anni ha probabilità maggiori di avere un figlio affetto a sindrome di Down rispetto ad un uomo più giovane. Secondo queste ricerche i rischi aumentano se anche la madre è avanti con gli anni.

I calcoli dimostrano che il rischio di avere un figlio affetto dalla sindrome di Down per un uomo di 40 anni è dell’1%,  percentuale che raddoppia del caso di uomini over 45, si deve però evidenziare che tale percentuale rimane limitata al 2%.

Alcuni ricercatori consigliano agli uomini di avere bambini prima dei 40 anni, ma è un punto di vista molto cauto e non condiviso da tutta la comunità scientifica, infatti sono necessarie più ricerche e più dati prima di poter stabilire in che modo l’età del padre influisce sulla gravidanza.

La gravidanza è un momento molto emozionante per la coppia e in età avanzata si potrebbero percepire in misura maggiore gli effetti fisici e emotivi rispetto ad una donna più giovane , ma adottando le corrette misure si potrà in ogni modo proseguire tranquillamente il corso dei nove mesi.

Nel caso di coppia over 35 potrebbe essere necessario, in base anche alla storia clinica familiare, richiedere una consulenza genetica che potrebbe evidenziare alcuni problemi.

La consulenza genetica riguarda la coppia e gli specialisti valutano le  manifestazioni o il rischio di disturbi genetici riguardanti la gravidanza in atto o quella programmata , raccolgono tutte le informazioni e le rendono comprensibili per le coppie permettendo loro di prendere decisioni consapevoli.

La gravidanza, anche in età avanzata, porta anche dei benefici a livello fisico, ad esempio gli steroidi naturali che vengono prodotti in questa fase contribuiscono a ridurre l’asma e le allergie, emicranie e cefalee scompaiono, i crampi mestruali non si ripresentano quando ricompare i ciclo, inoltre la gravidanza contribuisce ad alleviare una leggera endometriosi.

Alcuni studi hanno anche dimostrato che minore è l’età in cui la donna incomincia ad avere figli e maggiore e il numero di bambini che partorisce più si riducono l probabilità di sviluppare un tumore al seno o alle ovaie.