Prenotazioni e ricoveri

Le prenotazioni possono essere effettuate:
al piano terreno presso l’accettazione, dal lunedì al venerdì, dalle ore 11.00 alle ore 18.00 e il sabato dalle ore 08.00 alle ore 12.00
telefonicamente al n. 011/6640800 negli orari: dalle 8.00 – alle 12.00 e dalle 14.00 – allei 8.00
via Internet all’indirizzo info@promea.net oppure utilizzando il modulo di prenotazione online del sito promea.net
– Per prestazioni private chiamare il n. 800 628444

Documenti Necessari

AI momento dell’accettazione, per le prestazioni accreditate con il Servizio Sanitario Nazionale (ambulatoriali, diagnostiche, chirurgiche) i pazienti dovranno esibire la seguente documentazione:
– impegnativa rilasciata dal medico curante, con la prescrizione corretta e completa della prestazione ed in corso di validità (60 giorni dalla data riportata nell’impegnativa)
– tessera sanitaria
– documento di identità
– tesserino di esenzione (per gli aventi diritto)
Viene inoltre richiesta la sottoscrizione del modulo di autorizzazione per il trattamento dei dati personali e sensibili, ai sensi del DLgs. N. 196/03.

Modalità di pagamento

Il saldo – la quota di partecipazione alla spesa sanitaria nazionale (ticket) oppure la prestazione a pagamento – avverrà in sede di accettazione il giorno della prestazione attraverso la modalità prescelta dal paziente (assegno bancario, carta di credito, bancomat o contanti). Il Centro è convenzionato con Blue Assistance e altre compagnie di assicurazione.

Copia della cartella clinica

Presso l’accettazione può essere richiesta copia della cartella clinica, dietro pagamento di € 15 viene rilasciata all’interessato o ad un’altra persona previa presentazione di delega scritta.

Ritiro referti

Al momento della prenotazione viene comunicato il tempo di consegna del referto. I referti possono essere ritirati dalle ore 11.00 alle ore 18.00, personalmente o da persona delegata per iscritto (DLgs. N. 196/03).
Su richiesta è possibile l’invio a domicilio, previa sottoscrizione di liberatoria al momento dell’accettazione dietro pagamento di € 5