Chirurgia Plastica

Interventi chirurgici della medicina estetica

1 – Blefaroplastica superiore, inferiore, superiore ed inferiore.

Questo intervento,di solito eseguito in anestesia locale, permette di migliorare e ringiovanire l’estetica dello sguardo rimuovendo l’eccesso di cute che può interessare la palpebra superiore o inferiore e/o rimuovendo le eventuali borse adipose palpebrali.

 

 

 

 

 

 

2 – Lipostruttura facciale o lipofilling.

Con questa procedura di medicina estetica, cha consiste nel trapiantare del tessuto adiposo (ricco di cellule staminali) al volto secondo le modalità della lipostruttura secondo Coleman, è possibile ripristinare i volumi del volto svuotato per effetto dell’età, migliorare i contorni del volto, incrementare il volume di guance, zigomi e labbra.

Le cellule staminali presenti nel tessuto adiposo (dette ADSC) contribuiscono inoltre a migliorare la qualità dei tessuti trattati.

 

 

 

3 – Ringiovanimento delle mani con lipostruttura/lipofilling

 

4 – Rinoplastica.

Con questo intervento è possibile correggere i difetti del naso come una punta troppo grossa o un gibbo importante o entrambi, conferendo armonia al volto.

5 – Otoplastica (correzione delle orecchie a ventola).

 

6 – Correzione coloboma dell’orecchio.

 

7 – Lifting facciale e/o del collo.

 

 

 

 

8 – Lipoaspirazione/liposcultura.

Con piccole cannule attraverso piccolissime incisioni cutanee, il grasso in eccesso che si deposita su fianchi, addome, glutei, e ginocchia può essere rimosso ottenendo un profilo corporeo più armonico ed attraente.

9 – Addominoplastica.

Attraverso una incisione cosiddetta bisiliaca, si rimuove l’eccesso di cute e grasso addominale ottenendo un addome più piatto e più compatto.

Questo intervento viene a volte associato alla liposcultura al fine di migliorare anche il profilo dei fianchi.

 

 

 

 

 

10 – Lipostruttura glutei.

Il grasso prelevato da aree dove si deposita in eccesso, (come addome, fianchi o esterno o interno coscia) può essere riutilizzato per dare forma e volume a glutei svuotati.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

11 – Mastoplastica additiva (con grasso autologo o con protesi).

 

12 – Mastoplastica riduttiva.

 

13 – Mastopessi.

 

 

 

 

 

 

 

14 – Interventi di chirurgia plastica funzionale.

Trattamento della lipodistrofia-lipoatrofia facciale
Il trattamento della lipodistrofia-lipoatrofia facciale HIV-correlata viene effettuato mediante lipostruttura/lipofilling secondo Coleman.(maggiori info qui)

Neoformazioni cutanee benigne e maligne

Chirurgia della mano