Vizi di Refrazione

I vizi di refrazione di cui può soffrire un individuo sono sostanzialmente tre: il primo è la miopia, il secondo è l’ipermetropia ed il terzo è l’astigmatismo. Questi sono ciò che comunemente chiamiamo disturbi alla vista, si differenziano tra loro per sintomi e per diagnosi, e naturalmente anche dal punto di vista delle cure e del trattamento.

Promea è un centro dotato di un staff medico altamente qualificato, ovvero di una equipe esperta che garantisce serietà e professionalità non solo nella diagnosi dei vizi di refrazione, ma anche nella terapia più adeguata: generalmente, l’uso di lenti a contatto ed occhiali da vista sono i trattamenti più diffusi, ma secondo alcuni fattori, che possono variare anche a seconda delle necessità dei pazienti, è possibile anche optare per la chirurgia correttiva.

In molti casi, la chirurgia refrattiva ottiene risultati sorprendenti anche laddove non vi era più, da parte del paziente, la speranza di risolvere i problemi di vista di cui era affetto.

Le patologie dell’occhio possono consistere in malattie che interessano l’organo, ma la visione può essere compromessa anche da alterazioni della messa a fuoco.

Quando le immagini che giungono da lontano sono a fuoco sulla retina si parla di Emmetropia.

Quando non sono a fuoco sulla retina, le immagini non sono viste nitidamente.

Si parla allora di vizi di refrazione:

Essi possono essere corretti con occhiali, lenti a contatto, chirurgia refrattiva.