Seleziona una pagina

Domande frequenti

domande frequenti

Si, se si sceglie il percorso in regime privato. In alternativa, se si segue il percorso SSN verrete seguiti dal team dei medici; i nostri ginecologi sono in continuo dialogo tra loro e i casi vengono sempre discussi collegialmente.

In media il trattamento dura circa una venti di giorni e dipende dalla risposta individuale della paziente alla terapia ormonale.

A partire dall’arrivo del flusso mestruale inizia la terapia ormonale (stimolazione ovarica) che dura circa due settimane a cui seguirà il prelievo degli ovociti. Segue l’iseminazione degli ovociti e quindi la coltura embrionaria, e termina col trasferimento embrionario ed eventuale crioconservazione degli embrioni in sovrannumero.

I monitoraggi si eseguono a mattine alterne

Dipende dal percorso che la coppia segue:

  • Tramite il SSN il costo è di circa: €1700
  • In regime privato il costo è circa: €3300; la coppia verrà seguita da un solo medico di riferimento e vi è la possibilità di includere alcune tecniche accessorie e tecnologicamente avanzate che non possono essere sovvenzionate dal SSN. Queste ultime possono essere proposte sulla base delle indicazioni associate alla storia clinica della coppia.

Le visite essenziali sono due: una prima di inquadramento generale e una seconda in cui, valutati gli esami, si procede alla descrizione del percorso terapeutico o, eventualmente, ad altri approfondimenti diagnostici.

A seconda del singolo caso potrebbero essere necessari, su indicazione medica, ulteriori incontri.

Promea è una struttura privata accreditata con il SSN. E’ possibile quindi effettuare il trattamento sia in regime privato, sia tramite il servizio sanitario, secondo la scelta dei pazienti o le indicazioni che devono riferirsi alla regolamentazione attualmente vigente.

Sì. In Promea è possibile effettuare gli esami del sangue e gran parte degli esami strumentali prescritti dai medici specialisti. L’ambulatorio prelievi è aperto dal lunedi al venerdi dalle 8 alle 12 e non è necessaria la prenotazione.

Alcuni dei farmaci da utilizzare per la stimolazione ovarica (come ad esempio le gonadotropine) vengono dispensati dal SSN: i nostri ginecologi forniranno un piano terapeutico da consegnare al medico di base. Altri farmaci invece sono a carico del paziente.

Dopo aver stabilito il percorso con il SSN, le prescrizioni necessarie verranno richieste al medico di base, informato precedentemente dalla coppia.

Il supporto psicologico é molto importante durante il percorso di PMA. La struttura dispone di un servizio di consulenza psicologica che vi potrà supportare durante le diverse fasi del trattamento. Per legge viene sempre proposta a tutte le coppie che si approcciano al percorso di PMA E’ diritto della coppia scegliere se usufruirne e inoltre può essere richiesto in itinere.

Se possibile si: essendo un percorso di coppia, essere entrambi presenti é sicuramente utile per comprendere appieno tutti i dettagli e gli sviluppi del trattamento.

Si tenga presente che la presenza di entrambi i partner é obbligatoria nella visita in cui verrà proposto il consenso informato, che per legge deve essere firmato da entrambi in presenza del medico.

Load More

Urgenze

Per le informazioni urgenti, Promea fornisce un numero di reperibilità 333/9260278 e/o l’indirizzo e-mail: ambulatoriopma@promea.net.

Inoltre, Vi informiamo che previa prenotazione é possibile eseguire un colloquio gratuito e preliminare al trattamento con i i biologi del laboratorio PMA.